sabato 14 giugno 2014

La Domanda della Settimana


Giugno è un mese denso di matrimoni e considerando che ne ho uno proprio domani pomeriggio, sento ancor più la voglia di indagare tra i vostri gusti in proposito.
Mi piacerebbe molto sapere quali sono le vostre preferenze in fatto di look quando siete invitati ad un matrimonio o ad un'altra cerimonia.

Augurandovi uno splendido week end, vi ringrazio fin da ora per le vostre preziose risposte. Buona giornata!

PS= Da qualche giorno son tornata attiva su Instagram. Se avete un profilo anche voi, cercatemi come "damina85". Vi aspetto!


Sei invitata ad un matrimonio:
in che modo curi il tuo look?
Che tipo di make up scegli?
Lo abbini all'abito o decidi per un trucco neutro?
Opti per un rossetto forte o una tonalità tranquilla?
Cosa usi sulle unghie?

27 commenti:

  1. Quando sono invitata ad un matrimonio scelgo look e make up in base all'ora del giorno in cui si svolge la cerimonia. Se è di mattina opto per un vestitino dai toni chiari e stessa cosa vale per make up e unghie. Se è di sera invece mi piace indossare vestiti scuri e usare make up e smalto più decisi osando anche con colori molto scuri per le unghie come nero o viola. Per i matrimoni a cui ho partecipato fin'ora ho usato il celeste, il nero e il verde per i vestiti. Non ho usato mai il rosso perchè proprio non mi piace come mi sta addosso nonostante mia madre dica il contrario e, tra l'altro, ai matrimoni si usa. Mi piacerebbe usare il corallo o il blu elettrico qualche volta. Per quanto riguarda il make up l'ho sempre abbinato ai vestiti e le unghie lo stesso: ho usato appunto il verde, il rosso e ovviamente...il nero...il mio colore preferito in assoluto ;)

    RispondiElimina
  2. Allora, fino ad oggi per le cerimonie (poche) che ho avuto, mi sono sempre affidata ad una truccatrice e devo dire che, soprattutto l'ultima volta, sono rimasta delusa perché dalle foto ho notato che mi aveva applicato un fondo troppo scuro e sembrava che avessi una maschera. Mai più! Sì in genere mi trucco anche in base all'abito e preferisco un look delicato, fresco, non troppo marcato. Magari oserei di più con le labbra con un rosso o un fucsia, lasciando gli occhi con un trucco leggero. Sulle unghie uno smalto dai toni neutri, un beige o rosato che da' alle mani un tocco elegante e fine. Su di me è la semplicità che risalta di più, quindi niente mascheroni!

    RispondiElimina
  3. Io quando vado alle cerimonie mi trucco poco, non perché non voglia ma perché non posso! Sono costretta a truccare madre e zie varie, e quindi il tempo per me si riduce a 10 minuti XD
    Di solito opto per un trucco dai toni rosati/dorati con del nero per dare definizione, e un po' di eyeliner e kajal, mentre punto su un rossetto, ma non troppo acceso perché avrei bisogno comunque di tempo per definire i bordi delle labbra (e non ne ho XD).
    Se ricordo di mettere lo smalto il giorno prima, lo abbino agli accessori.
    Se avessi il tempo farei qualcosa di più elaborato e colorato, ma senza strafare perché comunque non sono io la festeggiata.

    RispondiElimina
  4. diciamo che dipende dal tipo di cerimonia,e se è di mattina o sera. In genere, nel primo caso opto per una cura maggiore al trucco occhi, con un rossetto non troppo accesso,un bel rosa o un corallo.Di sera preferisco caricare un pò di più le labbra lasciando gli occhi più neutri ma luminosi,magari definendoli con una bella riga di eyeliner. Il tutto, unghie comprese, rigorosamente abbinate all'outfit :)

    ps:scusami se non riesco a passare spesso come una volta, ultimamente il tempo si è ridotto al minimo...spero di recuperare presto!! :-*

    RispondiElimina
  5. @Elektra non sapevo amassi il nero più degli altri colori :) comunque ho visto una tua foto con il vestito verde e stavi benissimo.

    @Scheggia io non ho mai pensato di affidarmi ad una persona esterna, forse perché non ho mai pensato che potesse conoscere il mio viso meglio di te. Mi spiace che la tua ultima esperienza sia stata negativa.

    @Foffy hai delle parenti fortunate ;) le fai belle a costo zero!

    @Sabrys figurati. So che è un periodo particolare per cui mi fa piacere se passi, ma di sicuro non ci resto male se non ci riesci. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  6. Ho partecipato a poche cerimonie fino ad ora, ma parlando sinceramente non mi sono mai fatta i problemi del "quello no, è troppo", "trucco neutro", "deve risaltare la sposa quindi gli altri tutti semplici". Insomma, la sposa risalterà comunque :D!! Credo che sarà sempre e solo lei ad essere la regina; se poi ci sono invitati che amano sparlare su tutto, gran fatti loro. Perchè dovrei rinunciare a fare un trucco colorato? Certo, eviterei un multicolor sparato -io; perchè per me, almeno se mi sposassi io, chiunque potrebbe venire pure vestito in maglia e calzoncini e occhi neon-, ma in linea di massima, opterei per qualunque cosa come fosse un giorno normale. Anche per i colori dei vestiti. Si dice che il nero non si debba usare, ed invece è stato sempre il colore del mio abito -per forza di cose devo dire, trovando solo bei modelli in quel colore, quando è servito-. Per quel che mi riguarda, la persona se è raffinata ed elegante di suo, lo risulterà comunque, anche 'colorandosi' un pò, se vuole. Sul trucco di solito ho fatto come sempre: nei giorni precedenti mi sono fatta un'idea, ma poi ho deciso se realizzarla o meno il giorno stesso, in base a che umore avevo. Per fare un es., una volta ho fatto un trucco su nero e fucsia per gli occhi (non pesante, accenni di colore; era il matrimonio di mio fratello e mi è parso che nessuno si sia scandalizzato, manco la sposa, quindi...), un'altra un neutrissimo che più non si poteva. Su rossetti e smalto stesso discorso. Riguardo all'abbinamento con l'abito, no, non lo abbino se non per caso o perchè mi va in quel momento, ma non lo premedito; ma non lo faccio mai nemmeno nel quotidiano.

    RispondiElimina
  7. Allloooora... come curo il mio look?? Sicuramente nei minimi dettagli.. nulla è lasciato al caso. Il make up che scelgo raramente è dello stesso colore del vestito e sicuramente non è un make up forte sugli occhi; proprio per questo posso optare per un rossetto acceso. Per quanto riguarda le unghie.. assolutamente nessuna nail art ma unico colore al massimo un accent manicure!

    RispondiElimina
  8. @Tyta sei un po' umorale quindi. Non ci pensi mai troppo prima, decidi sul momento ;)

    @Marina carina l'accent manicure, a me piace in ogni occasione.

    RispondiElimina
  9. Rispondo anche io.

    Quando vengo invitata ad una cerimonia comincio a pensare al look già il giorno stesso e non mi sento del tutto tranquilla fin quando non ho recuperato almeno l'abito, le scarpe e la pochette.
    Al make up penso fino all'ultimo minuto e cambio a seconda che l'evento avvenga di giorno o di sera. Di solito cerco di spingere gli occhi e tenere più naturali le labbra, più che altro perché odio dover sporcare di rossetto scuro le tovaglie di un ristorante o di una casa altrui.
    Per le unghie mi organizzo con l'onicotecnica. Ne parliamo già da qualche tempo prima così da arrivare preparate all'occasione. Un richiamo all'abito c'è sempre, fermo restando che lascio le unghie delicate e soft.

    In definitiva so di tenere molto a queste occasioni. Con alcune persone ci si incontra per la prima volta, con altre ci si rivede dopo tanto tempo. Ci tengo ad avere un aspetto curato, un abito adatto alla situazione, un make up che mi valorizzi. Più che altro per sentirmi bene con me stessa, non per fare colpo sulla gente.

    RispondiElimina
  10. Ciao Dama!
    Quest'anno niente matrimoni, ma ne ho avuti tanti negli anni scorsi. Devo dire che la mia preparazione varia a seconda delle situazioni. Sono stata invitata a matrimoni molto lontano da casa mia, ho dovuto prendere aerei la mattina presto o la sera tardissimo, a ridosso della cerimonia magari, e quindi in quelle occasioni arrivi talmente stanca e di fretta che il make up passa in secondo piano. In generale sono sempre stata un'invitata sobria, non mi piace mettermi in mostra in questo tipo di eventi. Abbino sempre vestito, trucco e pochette, non riesco a fare altrimenti, e anch'io punto sugli occhi. Devo dire però che in seguito a volte mi sono un po' pentita di non aver osato di più...

    RispondiElimina
  11. Il trucco che faccio più spesso quando vado ad una cerimonia è più o meno sempre lo stesso: più naturale sugli occhi, non facendomi mancare la riga di eyeliner. Ormai è risaputo che preferisco caricare le labbra :D Non m'importa che sia giorno oppure sera, per me non fa differenza.
    Il rossetto che uso può andare dal rosso, al fucsia o perché no anche un tranquillissimo nude, dipende dal mio umore quel giorno (anche se tendo quasi sempre a scegliere il rosso, perché è "la mia firma XD). Come ho ribadito tante volte devo sentirmi bene con me stessa, senza ovviamente strafare.
    Per le unghie invece resto sul sobrio: spesso metto uno smalto chiaro che sia rosa o bianco, che conferisce alla mano un'aria curata. Non ti nascondo che spesso ho usato anche sulle unghie un rosso classico :)

    RispondiElimina
  12. Per il vestito mi affido a mia madre che è sarta, scelgo un vestito e lei lo realizza.il trucco occhi di solito è neutro, ma uso il rossetto che mi ispira al momento... All'ultimo avevo Rebel! Per le unghie di solito scelgo colori abbinati alle labbra, mai blu, verdi o gialli, ma solo perché non li uso di solito!

    RispondiElimina
  13. Non vado ad un matrimonio da davvero TROPPI anni (avrò avuto 12 anni all'ultimo dove sono stata) per cui mi trovo un pochino impreparata a questa domanda. Anche se ad ottobre sono invitata al matrimonio della sorella del mio ragazzo quindi dovrò cominciare a pensarci ;)
    Conoscendomi lo smalto lo deciderò di sicuro in base al vestito mentre il trucco potrebbe essere abbastanza umorale.

    RispondiElimina
  14. alla tua affermazione "sei invitata ad un matrimonio" ho pensato "aaaaaaargh!!!!"... XD sì, perché quando mi invitano inizio subito a pensare cosa potrei mettere... non vado ad un matrimonio da aprile 2012... e il prossimo sarà ad agosto!!! devo dire che non è tanto il trucco a preoccuparmi, quanto il vestito... trovarne uno che vada bene ad una ragazza con mille complessi come me non è facile!!! comunque, considerando che la domanda riguarda solo il make-up, solitamente uso ombretti dorati, eyeliner, rossetto rosso... detto così può sembrare esagerato, ma scelgo tonalità abbastanza delicate su di me... per esempio opto per delle labbra rosse, è vero, ma con del marrone dentro che a me devo dire che sta bene... un rosso puro stonerebbe troppo... lo potrei usare per alcune circostanze, ma sicuramente non ad una cerimonia!!! lo smalto solitamente è abbinato al vestito oppure al colore principale degli accessori che indosso... ;)

    RispondiElimina
  15. Non ho una vera e propria regola fissa, dipende molto dal vestito, dall'orario della cerimonia e dal mio umore del momento :) Di solito punto molto sul trucco occhi e sui capelli.Per quanto riguarda le unghie dipende sempre dall'abito.

    RispondiElimina
  16. @Dahlia capisco il problema di dover fare tutto in giornata prendendo anche aerei. Per me sarebbe stressante al massimo...

    @Simona il rosso sulle unghie piace molto anche a me. Lo approvo di sicuro.

    @Pinnù che fortuna potersi far realizzare un vestito su misura! Un tempo avevo mia zia ed era così anche per me.

    @Darkness come hai fatto a scampare a tanti anni di matrimoni? :D beata te che hai speso meno. Questi eventi sono finanziariamente un salasso.

    @Serena S. no, non mi sembra affatto esagerato il trucco che hai descritto :) e per l'abito aspetta i saldi, tanto ormai manca meno di un mese.

    @Audrey io i capelli li lascio sempre sciolti, vaporosi e appena lavati.

    RispondiElimina
  17. di solito preferisco abiti semplici, concedendomi accessori particolari (ad esempio i bijoux) ed il trucco, puntando magari su un bel rossetto intenso :) i capelli possibilmente sciolti (se la temperatura lo concede), lucidati ben bene con un olio :) le unghie? il mio cruccio, le vorrei sempre ben in vista con una bella nailart, ma poi succede che non mi avanza mai abbastanza tempo e le coloro con un semplice smalto all'ultimo minuto xD

    RispondiElimina
  18. Ossignore...non dire la parola matrimonio. Ne ho uno a fine agosto (un mio cugino) e la voglia di andare è pari a zero. Detesto i matrimoni: sono lunghi, tendenzialmente noiosi, non finiscono mai, si mangia troppo ed è pieno di persone delle quali, la maggioranza delle volte, non sai nemmeno il nome. Apprezzo (e molto) la parte della cerimonia ma poi, per me, inizia il calvario. Ora come ora, vista la voglia potrei andare in tuta ma visto che non è socialmente accettato penso che cercherei di abbinare in qualche modo il makeup al vestito (con le stesse nuances oppure con tonalità che comunque si abbinano oppure qualche cosa di nude). Per le labbra indosserei qualche cosa di acceso se abbinato a un make soft (nude o meno) oppure terrei le labbra più tranquille nel caso avessi optato per un trucco occhi pià d'impatto. Per le unghie, probabilmente sbagliando, non mi porrei dei problemi...di solito metto quello che mi va al momento e basta.

    RispondiElimina
  19. L'ultima volta che sono stata ad un matrimonio avevo 12 anni se non sbaglio, quindi ero vestita molto semplice e senza trucco, forse un lucidalabbra ehehe.
    Se dovesse succedermi ora, opterei per un completo pantalone per la stagione invernale ed un vestito per la stagione estiva, ma in entrambi i casi qualcosa di semplice a cui abbinerei il trucco riprendendo i colori dell'abbigliamento; trucco che mi rispecchierebbe e non sarebbe diverso dal mio solito, perché altrimenti non sarei io, quindi potrei mettermi anche un bel rossetto dai toni forti senza farmi tanti problemi.
    Il problema per quanto mi riguarda non sarebbe inerente al trucco ma bensì alle scarpe da abbinare perché io con i tacchi vertiginosi proprio non ce la faccio, dovrei andarmi a cercare un paio di sandali o di stivali a seconda della stagione, con un tacco che non superi i 5 cm, altrimenti non riuscirei ad arrivare a sera.
    Invece se il matrimonio fosse mio, mi sposerei in estate, il trucco ugualmente mi rispecchierebbe e come scarpe mi metterei un bel paio di infradito basse basse e me ne frego di quello che penserebbe gli invitati, tanto tra i miei parenti non c'è nessuno chic.

    RispondiElimina
  20. @Mary anche uno smalto può far bella figura se scelto bene no?

    @TheMorgana se io avessi un matrimonio ad agosto farei di tutto per non andarci...troppo caldo in quel mese lì.

    @Patri bisogna scegliere tacchi non eccessivi. Anche io con quelli vertiginosi soffro troppo e quindi evito.

    RispondiElimina
  21. sicuramente :D però adoro "addobbare" le unghie... solo che a volte mi rimane impossibile, richiedendo più tempo del makeup :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, ci vogliono tempo e pazienza. Io ad esempio non ne sono provvista...neanche di capacità, a dire il vero. Con le unghie sono una frana.

      Elimina
  22. Bellissimo questo argomento! Purtroppo non vado ad un matrimonio da quando ho 12-13 anni..quello che mi piace di questi eventi è proprio il pensare all'abito, alle scarpe, alla borsa (mi stanno già venendo gli occhi sognanti!!).
    Comunque il vestito dipende dall'orario, dal periodo dell'anno e dallo stile della cerimonia; in generale preferisco gonne o vestiti, no pantaloni! Il trucco dipenderebbe molto dall'ispirazione (comunque lo deciderei almeno un giorno prima, tutto dovrei decidere prima perchè sono lenta a far tutto perciò non posso mettermi a improvvisare o a fare esperimenti quel giorno o arriverei troppo in ritardo!). In generale occhi ben definiti, per non sembrare un pesce lesso, e labbra con un gloss chiaro- cosi se va via pazienza- oppure data la mia rossettite dell'ultimo anno potrei affidarmi anche ad un rossettone, purché sia veramente a luuuuuunga tenuta: un conto resistere a due portate, un altro rimanere lì fedele dopo sei-otto piatti..e di andare a controllare, riapplicare etc non se ne parla!
    Sullo smalto non ho regole, mai avute..porto dai più seri a quelli più vistosi. Qualsiasi sia l'occasione. È sempre stato così! Difficilmente andrei tono su tono- fatto a volte, ma non spesso- preferisco un colore a contrasto, che spicchi..eventualmente se deve essere abbinato a qualcosa guardo agli accessori..
    Anche il colore del vestito, purché non sia bianco va bene tutto, anche il nero eventualmente (anche se non è la mia prima scelta). Uffaaaa, quando si sposa qualcuno??! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei una delle poche persone che non vedono l'ora di partecipare ad un matrimonio. Io son contenta quando mi capita, ma non è qualcosa che aspetti con ansia, anzi...tra le spese da sostenere e l'ansia che mi viene...lasciamo perdere.

      Elimina
  23. Anche se in ritardo rispondo a questa domanda, pur essendo stata solo a tre matrimoni (escludendo quelli da bambina).
    Al penultimo avevo poco più di 20 anni, mi sono vestita anche poco elegante, con un vestitino molto da tutti i giorni, color beige, il trucco era abbinato, sul beige-marroncino leggermente dorato. Rossetto credo nulla e... unghie naturali.
    L'anno scorso invece al matrimonio di mia cugina (avevo 26 anni) il trucco era composto da fondotinta, ombretto cremoso naturalissimo e mascara waterproof. Il mio problema è che se il matrimonio è fra aprile e giugno.... io ho l'allergia!!!! La stramaledettissima allergia che mi condiziona tutto, ahimé! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tremendo doverci avere a che fare.
      Spero che i prossimi giungano in mesi meno problematici per te. Come settembre, che è comunque un mese stupendo per sposarsi.
      Baci.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...