martedì 15 aprile 2014

Biofficina Toscana - Crema Labbra Riparatrice Golosa


Su easyncool.com:
Labbra morbidissime e sane con la crema labbra riparatrice golosa di ! Una crema labbra idratante e riparatrice grazie all’unione tra la quota acquosa e quella nutriente tipica delle emulsioni. Questa crema è anche un'ottima base trucco per il rossetto e il lucidalabbra ed è indicata per unaprotezione efficace e durevole dagli agenti atmosferici. Inoltre è efficace per la cura del contorno labbra.


Recensione d'uso:
Per la prova della Crema Labbra Riparatrice Golosa di Biofficina Toscana devo ringraziare Easyncool, bellissimo e-commerce dove poter acquistare cosmesi naturale, accessori e bijoux. Qui trovate il mio articolo di presentazione.

Il prodotto si presenta in un semplice tubetto bianco su cui predominano le scritte di colore rosa. Sotto il tappo, un beccuccio a sezione trasversale dotato di un forellino da cui far uscire il balsamo da stendere successivamente sulle labbra. Come dice anche il nome, la texture della Crema Labbra Riparatrice Golosa di Biofficina Toscana è dolcemente cremosa. Bianca al momento di farla uscire, ma poi del tutto trasparente dopo averla ben stesa. 




La particolarità di questo prodotto è che non somiglia in nessun caso ai comuni balsami per le labbra. Non appiccica, non lucida le labbra, non crea spessore. Io che sono una fanatica delle labbra perennemente idratate pensavo che ne avrei risentito ma mi sono dovuta ricredere già alla prima stesura, per poi riconfermarlo le innumerevoli volte dopo.
Una volta applicata a dovere, la Crema Labbra Riparatrice Golosa di Biofficina Toscana si assorbe rapidamente ma senza donare un aspetto secco. Anche se completamente asciutte, le labbra sono morbide e idratate. La sensazione è di labbra dall'aspetto naturale ma soffici, lisce, curate. Questa caratteristica, che indubbiamente rende il prodotto idoneo anche ai signori uomini, può andare a nostro vantaggio tutte quelle volte che vogliamo indossare un rossetto senza comprometterne la durata.
Noi tutte sappiamo che stendendo un rossetto sopra un comune burrocacao, il colore tenderà a durare meno. Se però desideriamo idratare le labbra senza sminuire la durata del rossetto una soluzione adesso c'è ed è proprio la Crema Labbra Riparatrice Golosa di Biofficina Toscana! Se ne applica una normale quantità, si lascia asciugare e poi si stende il rossetto. La stesura sarà agevolata dalle labbra idratate ed il prodotto fornirà anche un ottimo supporto al colore, che durerà proprio quanto deve durare, senza inficiare la resa.

Come dicevo, un prodotto idratante che non lucida le labbra ma bensì gli dona un aspetto naturale, come se non aveste applicato nulla, può tornare estremamente utile agli uomini. E anche a tutti coloro che non sopportano di avere le labbra lucide ma non vogliono comunque rinunciare ad avere labbra curate, giorno dopo giorno. 
A mio parere, la Crema Labbra Riparatrice Golosa di Biofficina Toscana può dirsi utile in qualunque periodo nell'anno: nei giorni freddi e ventosi, perché protegge le labbra e le ripara dagli screpolamenti; nei giorni caldi e afosi perché aiuta le labbra a non risentire della secchezza dell'aria o dei condizionatori. 


Il gusto che ho scelto è quello dolce, ma esiste anche una versione agli agrumi che immagino risulti più frizzante. Tuttavia, la profumazione è molto tenue ed io l'avverto appena. Leggendo il termine golosa avevo immaginato qualcosa di più dolciastro ma non è questo il caso. Personalmente non ne sento la mancanza: quando acquisto un prodotto di questo tipo la mia preoccupazione principale è che ripari e protegga le mie labbra, non che le profumi. La Crema Labbra Riparatrice Golosa di Biofficina Toscana risulta piacevolissima da stendere e la si apprezza anche per questa mancanza di una profumazione finta e persistente. 

L'inci contiene buone sostanze tra cui acqua, glicerina, sorbitolo, miele*, estratto di avena*, estratto di calendula*, estratto di fiordaliso*, estratto di iperico*, estratto di malva*, olio di semi di girasole*, olio di mandorle dolci*, vitamina E. Le sostanze contrassegnate da asterisco provengono da agricoltura biologica.

In conclusione, posso dire di aver trovato un ottimo alleato per la cura quotidiana delle mie labbra. E' così leggero e pratico che posso portarlo con me quando voglio e non mi occorre uno specchio per stenderlo nel modo giusto. Se penso di essere uscita dal bordo, mi aiuto con un dito per farla assorbire meglio. Il packaging è di quelli igienici, che limitano le contaminazioni batteriche. La formulazione è bellissima e mi consente di creare persino un'ottima base per i miei rossetti. Credo che ad un prodotto di questo tipo non si possa chiedere di meglio.
Oltretutto, il rapporto quantità/prezzo è davvero buono: un comune balsamo per le labbra con inci verde non contiene mai più di 4 ml di prodotto per un costo che si aggira intorno ai 4 €. La  Crema Labbra Riparatrice Golosa di Biofficina Toscana contiene 15 ml di prodotto per un costo di poco superiore.

Vi ricordo che potete acquistare su Easyncool usufruendo di uno sconto del 10% valido sull'intero assortimento sfruttando il codice RECENSIONICOSMETICHE.

*Il prodotto citato in questo articolo mi è stato inviato da Easyncool a scopo valutativo. Non sono stata pagata per scriverne una recensione e quelle espresse sono le mie sincere ed oneste opinioni personali, libere da condizionamenti.


DOVE SI ACQUISTA: online su Easyncool
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 6 mesi
QUANTITA': 15 ml
PREZZO: 6,90 €

lunedì 14 aprile 2014

Fitocose - Jalus Eyes



Su fitocose.it:
Dalla Centella Asiatica, nota dalla tradizione popolare come "Erba delle tigri" , si ottiene un estratto ricco in alcooli triterpenici noti come Asiaticoside che si sono dimostrati particolarmente attivi nel favorire l'attenuazione delle rughe, distendere la pelle del contorno occhi e labbra e proteggere la cute contro l’eccessiva perdite d’acqua. 
Jalus eyes è indicato per il trattamento delle piccole rugosità superficiali dell'epidermide grazie anche alla presenza di idrossiprolina , un aminoacido fondamentale per la sitntesi del collagene. 


Recensione d'uso:
Mi fa così strano, oggi, tornare a scrivere la recensione di un prodotto Fitocose. Dovete sapere che quando, 6 o 7 anni fa, prima ancora della nascita di questo blog, mi approcciai per la prima volta alla cosmesi ecobiologica, è proprio da Fitocose che cominciai. Ho provato molti loro cosmetici, ero solita fare almeno due grossi acquisti l'anno con un'amica. Poi ho conosciuto molti altri brand e lì iniziò il distacco. Per Fitocose provo ancora un grande affetto, ma sono dell'idea che altri brand in seguito abbiano saputo fare meglio, almeno per quel che riguarda la piacevolezza d'uso. Al giorno d'oggi esistono tanti marchi ecobiologici, italiani e non, in grado di coniugare l'aspetto principale dell'inci verde con confort e resa estetica. 
Tuttavia, di tanto in tanto mi capita ancora di acquistare un prodotto Fitocose. Oggi è il turno di Jalus Eyes, un contorno occhi e labbra che da qualche anno mi faceva l'occhiolino. 

Jalus Eyes di Fitocose si presenta nel classico barattolino in vetro con tappo bianco a vite ed etichetta fronte-retro. Sotto il primo tappo, ce n'è un altro a preservare la freschezza del prodotto. Questo tipo di packaging mi risulta scomodo perché avendo spesso le unghie lunghe, è inevitabile che un po' di crema ci finisca sotto. Oltretutto, non posso neanche ritenerlo igienicamente impeccabile: sebbene mi lavi sempre le mani prima di applicarlo, sono certa che vi si depositino germi e batteri ogni giorno.
La prima volta che lo aprii il suo odore mi diede fastidio. Non mi piacque per niente, tanto che all'inizio pensai che potesse essere andato a male. La scadenza era però ancora lunga (fine 2015), e così mi decisi a provarlo, convinta che il suo odore dovesse essere proprio quello lì.


La consistenza dello Jalus Eyes di Fitocose è molto cremosa, di media densità. Se state cercando un contorno occhi leggero e gelatinoso, questo di certo non farà al caso vostro. Ma di sicuro è molto nelle mie corde, dal momento che ho un contorno occhi affaticato e tendenzialmente secco.
La sua soffice cremosità distende il mio sguardo, lo fa riappacificare col mondo. Sebbene da un punto di vista puramente olfattivo questo prodotto continui a non piacermi, devo dire che il suo dovere lo sa fare, e anche piuttosto bene. Ci sono voluti almeno 30 giorni prima di vederne i primi benefici, ma varcata quella soglia da un bel pezzo ne ho finalmente compreso la bontà. 

Come lo uso. Al mattino, dopo l'abituale detersione, ne prendo una generosa quantità da distribuire equamente fra entrambi gli occhi ed il contorno labbra. Qui non ho particolari problemi e quindi non posso dire di avere riscontrato cambiamenti di sorta. Tuttavia continuo ad applicarlo anche lì, come forma di prevenzione. Sebbene sulla confezione sia scritto di usarne una minuta quantità, io posso affermare di non esserci mai andata leggera. Preferisco applicarne un po' di più, magari massaggiare i rimasugli sul resto del visto, ma di certo non lesinare sulla mia dose quotidiana. Lo faccio perché la paura delle zampe di galline è più forte di qualunque ragionevolezza.
Nel mio caso, la texture ricca dello Jalus Eyes di Fitocose non fatica a penetrare ed assorbirsi. Ci riesce completamente nel giro di 3 minuti.

I risultati ottenuti dal 22 gennaio (giorno di apertura del prodotto) ad oggi, sono i seguenti: 
  • maggiore elasticità del contorno occhi;
  • la zona è visivamente meno secca;
  • non interferisce con il correttore in quanto tende ad assorbirsi completamente già prima che io mi appresti in zona make up;
  • a livello tattile, il contorno occhi è più morbido e "giovane";
  • nessun risultato sul contorno labbra, forse perché già meno sofferente;
  • nessun effetto schiarente sulle occhiaie.
L'inci contiene acqua, gel di aloe vera*, squalane da olio di oliva, burro di karitè*, glicerina*, olio di jojoba*, gamma orizanolo, estratto di centella asiatica*, fosfolipidi, vitamina E, acido ialuronico, gomma xantana, estratto di rosmarino, profumo da oli essenziali. Le sostanze dotate di asterisco provengono da agricoltura biologica certificata da Icea.

Il gamma orizanolo è un filtro solare naturale. Sebbene non venga specificato a quale spf ricollegarlo, sconsiglio ugualmente di utilizzare prodotti che ne contengano durante la notte. Meglio utilizzarlo solo di giorno e poi struccarsi bene alla sera, con cura.

La mia esperienza d'uso, escludendo l'odore che è un fattore piuttosto soggettivo e lo scomodo packaging, può dirsi estremamente soddisfacente. Lo Jalus Eyes di Fitocose funziona bene e la confezione ne contiene ben 30 ml, circa il doppio rispetto alla dose della maggior parte dei contorno occhi in circolazione. Il rapporto qualità/prezzo è imbattile: questo è una delle ragioni per cui ho sempre apprezzato il marchio. 
Lo consiglio a chi ha un contorno occhi secco, facilmente soggetto a linee d'espressione. Lo sconsiglio a chi predilige una texture leggera ed impalpabile: a voi consiglio il Gel Crema all'Hamamelis, che ho usato per anni prima che il mio contorno occhi si inaridisse e che, almeno nella vecchia versione, si comportava come un ottimo schiarente sulle occhiaie.


SITO WEB: www.fitocose.it
DOVE SI ACQUISTA: presso l'e-commerce o dai rivenditori autorizzati come Ecocose 
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 4 mesi
QUANTITA': 30 ml
PREZZO: 8,99 €. Io lo pagai circa 2 € in più presso un rivenditore esterno.

sabato 12 aprile 2014

La Domanda della Settimana


Primavera inoltrata. La pelle del viso si trasforma, in alcuni casi è più sensibile, in altri non sopporta più le cure che gli abbiamo riservato in inverno. E' tempo di cambiare, di affidarsi a nuovi prodotti più leggeri e meno ingombranti.
Nella nuova Domanda della Settimana mi preme sapere in che modo avete cambiato la vostra routine. Con quali prodotti avete sostituito i vecchi e come si sta comportando la vostra pelle con le nuove temperature.


Con il ritorno della primavera e di un clima più mite,
in che modo hai cambiato la tua routine 
cosmetica sul viso?
Quali prodotti hai abbandonato, e quali
invece hai adottato?
Di cosa pensi abbia bisogno la tua pelle,
ora che non occorre più proteggerla dal freddo?

venerdì 11 aprile 2014

My Make Up - Versailles

Il make up che vi mostro oggi racchiude alcuni degli ombretti Neve Cosmetics che più amo, a prescindere dal fatto che siano in polvere libera o in cialda. Di questo marchio, negli anni, ho comprato davvero molte belle chicche e col passare del tempo continuo ad esserne soddisfatta. 
I riflessi di Versailles e Sole d'Africa, nella fattispecie, mi incantano ogni volta che li applico. Trovo che insieme stiano benissimo, ma che rendano alla perfezione anche usati indipendentemente l'uno dall'altro. Qui ve li mostro in un trucco che mi capita di fare di sovente, anche perché penso che mi doni.






Sulle labbra ho steso un rossetto che su di me vira molto all'arancio, ma sono solita cambiare di volta in volta. In alcuni casi ho abbinato un bronzo, in altri un semplice gloss.


Lista dei prodotti utilizzati:
- Shadow Insurance di Too Faced come base su tutta la palpebra;
- Correttore Pro Longwear NW20 di Mac per coprire le occhiaie;
- Palette Elegantissimi di Neve Cosmetics: ombretto Etoile sotto l'arcata sopracciliare e all'angolo interno dell'occhio; ombretti Smoking e Peluche fusi insieme nella piega dell'occhio.
- Ombretto Versailles di Neve Cosmetics nella prima parte di palpebra mobile;
- Ombretto Sole d'Africa di Neve Cosmetics nella seconda parte di palpebra mobile;
- Fluidline Eye-Liner Gel Richground di Mac per contornare l'occhio;

mercoledì 9 aprile 2014

Biofficina Toscana - Balsamo Corpo Detergente al Miele


Su biofficinatoscana.com:
Una crema detergente idratante indicata anche per pelli delicate. Una formula ecobio innovativa con miele ed olio bio toscani, estratti bio lenitivi ed emollienti, particolari tensioattivi vegetali ed un esclusivo sistema conservante delicato. Deterge e idrata con una soffice, cremosa schiuma in un unico rilassante momento di coccola. Lascia sulla pelle un effetto vellutato esaltato da un amabile profumo.


Recensione d'uso:
Il primo tra i cosmetici acquistati nel mio ordine su Laula Beauty in occasione della promozione per la festa della Donna, fu il Balsamo Corpo Detergente al Miele di Biofficina Toscana, argomento della recensione odierna. Questo prodotto di recente nascita è stato, fin dalla sua prima apparizione, uno di quegli oggetti del desiderio che sapevo già mi sarebbe prima o poi appartenuto di diritto. Quando lo presentarono ci mancò poco che mi brillassero gli occhi ed è subito balzato nel carrello al momento di inoltrare il mio ordine.

Il Balsamo Corpo Detergente al Miele di Biofficina Toscana si propone di essere uno di quei cosmetici di nuova generazione con l'intento di abbinare la detersione del corpo al suo nutrimento. Noi tutti sappiamo che al momento di fare la doccia con acqua e sapone, una parte della barriera idrolipidica che fa da protezione alla nostra pelle inevitabilmente viene grattata via. Per reintegrarla adeguatamente, molte di noi usano la crema corpo. Il Balsamo Corpo Detergente al Miele di Biofficina Toscana si pone l'obiettivo di lavare senza seccare la pelle, così da poter anche evitare lo step di stendere una lozione subito dopo.

Il packaging è costituito da un morbido flacone trasparente dominato dal colore azzurro. Come tutti i flaconi dalla sensazione tattile un po' gommosa, mi piace davvero molto. Oltretutto, ne amo la grafica semplice e pulita. 

La texture del Balsamo Corpo Detergente al Miele di Biofficina Toscana è quella di una soffice mousse bianca dai riflessi perlati. La sua morbida consistenza me lo fece amare al primo tocco: in una così delicata nuvola sarei capace di nuotare per ore, senza stancarmi mai. La profumazione è la terza caratteristica ammaliante del prodotto: una fragranza dolce senza essere stucchevole, un'aroma che sa di pulito, di bebè, di nulla in particolare eppure associabile ad una carezza materna. E la cosa sorprendente e che non mi capita quasi mai è di averne il lieve sentore addosso anche alcune ore dopo: non in modo vivido e netto ma fievole come un ricordo.


Al momento di utilizzarlo ne adopero una piccola quantità alla volta e contrariamente a quanto faccio di solito, non uso la spugna. La sua morbidezza è così irresistibile che sarebbe un peccato perderla tra le trame di un tessuto. Molto meglio massaggiarla sul corpo con le mani, così da goderne appieno. Il corpo sembra giovarne al primo tocco. La pelle non tira in nessun punto, ma bensì appare sul serio più idratata e nutrita. Dopo essersi risciacquati e asciugati, si può decidere se procedere comunque con una crema o concludere qui. Qualora voi abbiate la pelle molto secca sentirete ugualmente il bisogno di una crema, ma solo in quel caso. Sulla pelle normale il Balsamo Corpo Detergente al Miele di Biofficina Toscana si comporta così bene che nei giorni di fretta se ne può fare benissimo a meno, senza sensi di colpa e senza avvertirne la necessità impellente. 

L'inci contiene acqua, tensioattivi di origine vegetale, glicerina, miele*, acqua di farro*, estratto di avena*, olio di oliva toscano*, estratto di malva*, profumo, estratto di arancio dolce, estratto di arancio amaro, sistema conservante. Le sostanze contrassegnate da asterisco derivano da agricoltura biologica controllata da Icea. Il prodotto non contiene Peg, parabeni, petrolati, sls, sles, alcol, siliconi, coloranti e non è testato sugli animali.

Personalmente credo di aver trovato un piccolo tesoro. Lavarsi con il Balsamo Corpo Detergente al Miele di Biofficina Toscana è un'esperienza sensoriale d'incantevole bellezza. Unico neo il rapporto quantità/prezzo: 200 ml di questo prodotto costano circa 10 € e per quanto mi piaccia, non potrò farne un utilizzo continuativo ma bensì molto saltuario. 


DOVE SI ACQUISTA: nelle bio botteghe rivenditrici oppure online in numerosi e-commerce tra cui Laula Beauty, Il Giardino di Arianna e Easyncool
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 6 mesi
QUANTITA': 200 ml
PREZZO: Circa 10 €, a seconda del negozio. Io ho usufruito di una promozione flash pagandolo il 15% in meno.

martedì 8 aprile 2014

Unghie del Mese - Apricot

Lo scorso martedì sono tornata da Barbara per il nostro consueto appuntamento dedicato al ritocco del mio gel sulle unghie. Dopo i colori sfoggiati nei mesi precedenti, questa volta avevo volta di naturalezza, quasi di un nude dai toni poco carichi. Tra le varie tonalità soft in suo possesso, ho scelto un color albicocca molto delicato, che ben si accorda a queste prime soleggiate giornate di primavera.
E' raro che io scelga tonalità pastello, ma quando lo faccio difficilmente me ne pento. E per restare in tema naturalezza, abbiamo anche evitato di aggiungere disegni o decori di qualunque tipo.
Nella loro semplicità, ecco le unghie del mese di aprile.






Lavoro sulle unghie a cura di Barbara L.

lunedì 7 aprile 2014

Novità ed Offerte del Momento

Buongiorno! Dopo le disavventure dei giorni scorsi,
Recensioni Cosmetiche riprende il suo naturale corso.
Oggi una bella e ricca puntata di Novità ed Offerte del Momento!
Buona lettura.



- Alla fine di marzo Ecocose ha inserito in catalogo delle fresche novità: MioDeo Bioearth (4 deodoranti in versione Lady, Man, Teen e Feet); Deo Spray Antibatterico unisex e Deo Crema Fluida Agrumata Verdesativa; Deodoranti Spray Greenatural all'allume di potassio in 5 diverse profumazioni.

- Il nuovo e-commerce di Estee Lauder ha presentato un'iniziativa valida per coloro che spenderanno più di 75 € nel sito. Per ringraziare le consumatrici più affezionate, a loro sarà offerto un regalo personalizzato. Clicca qui per saperne di più.

- L'impacco Capelli Biologico all'olio di sapote de I Provenzali è stato finalmente riformulato. La nuova formula dovrebbe essere più fluida e morbida, quindi anche meno complicata da distribuire. Trovi qui la mia recensione della vecchia formula.


- Da Smoll (sia nei negozi che online) il Velvet Soft di Sholl è ora in offerta a 24,90 €. Recupera qui la mia recensione del Velvet Soft di Sholl.

- Su Ecco Verde il barattolo da 500 g di Olio di Cocco Cmd è in offerta scontato del 20%. Qui puoi leggere la mia recensione dell'Olio di Cocco Cmd.


- La linea Miracle di Maxxelle si amplia con un nuovo prodotto che sfrutta le proprietà ristrutturanti dell'olio di Argan. E' il Nourishing Argan Argan Oil e lo trovi solo nei saloni convenzionati.


- Vi ricordo che potete fare acquisti su Easyncool sfruttando il coupon sconto RECENSIONICOSMETICHE e risparmiando, così, il 10% sul totale. Non è un banner pubblicitario ed io non guadagno nulla né ricevo percentuali sulle vostre spese.


- Con l'acquisto di un trattamento Body Slim e Ultra-Body Lift Lierac ti regala la sacca sportiva in 3 varianti di colore. Scopri qui il trattamento più adatto a te.


- Su Il Giardino di Arianna è arrivata la nuova Linea Professionale per capelli Bioearth. Fino al 12 aprile, usa il codice HAIR10 per uno sconto del 10%.


- Da Douglas il cofanetto contenente CkOne da 50 ml+ CkOne da 20 ml in formato viaggio in offerta a 39,99 €. Se lo acquisti sul sito, le spese di spedizione sono gratuite.


- La palette Different di Mulac (nuovo brand in collaborazione con LaCindina) è in vendita sul sito web a 33,95 €. Al momento la spedizione è gratuita in tutta Italia.


- Couleur Caramel ha prodotto un primer senza siliconi in 3 diverse nuances. Ora in offerta lancio con lo sconto del 10% su Mondevert. Clicca qui per accedere.

- BareMinerals lancerà nel mese di maggio un nuovo fondotinta minerale, ma questa volta in versione liquida.


- Ora i balsami per le labbra alla frutta de I Provenzali puoi trovarli anche online, sull'e-commerce Verde Alternativa.


- Dal cilindro di Clinique esce un nuovo gel detergente viso che promette di combattere l'insorgere di brufoli ed imperfezioni. E' il nuovo Anti-Blemish Solutions Clinical Clearing Gel.


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...