sabato 31 gennaio 2015

Smaltimento Cosmetici - Febbraio



La fretta con cui gennaio è passato mi ha lasciata di sasso. Pur essendo un mese che non amo particolarmente, è stato così veloce ad andarsene che ne sono rimasta destabilizzata.
Immagino che con febbraio, più corto, questa sensazione l'avvertirò anche di più. In ogni caso, pure se i giorni si sono susseguiti in fretta, ho terminato diversi prodotti e posso dirmi molto soddisfatta del mio smaltimento.


COSMETICI TERMINATI A GENNAIO:

- Caudalie - The Des Vignes - Shower Gel. Gradevole profumo, consistenza lattiginosa che lava bene e deodora allo stesso tempo. Non male, è il classico prodotto che si può anche regalare senza rischiare brutte figure.
- Liz Earle - Minitaglia Cleanse and Polish. L'ultima rimasta, la custodivo gelosamente e l'ho poi utilizzata durante la trasferta di fine dicembre dai miei. Terminata a casa mia i primi di gennaio, mi sono seriamente chiesta se rifare un ordine o meno per riprenderla. E' validissima ed è anche uno dei prodotti con i quali mi strucco più velocemente e meglio.
- Bottega Verde - Uva Rossa - Bagnodoccia. Molto gradevole sia alla vista che per tutto il resto. Appare come una sorta di gelatina densa di un bel rosso vino. L'odore mi piace e il prodotto ha una buona funzionalità pulente per cui non se ne spreca.
- Douglas - Salviette Struccanti. Altro prodotto trovato nel Calendario dell'Avvento Douglas acquistato a fine novembre che mi ha fatto compagnia fino alle feste. Non sono un granché queste salviette, ma del resto è difficile che mi stupiscano positivamente. Di buono c'è che sono belle umide.
- Nuxe - Petali di Rosa - Tonico Viso. Lo presi in sconto su Saninforma e mi è durato diversi mesi. Buon tonico con un buon profumino. Ora però sono tornata agli idrolati, mi sono mancati e sulla mia pelle conferiscono maggiori risultati.
- Bioderma - Acqua Micellare Sensibio H2o. Ottimo prodotto, durato la bellezza di 10 mesi, un record nel mio caso. Mi piace utilizzarlo come coadiuvante per altri prodotti struccanti, da solo come tutte le acque micellari non mi soddisfa mai in pieno.
- John Masters Organics - Detergente Schiumogeno alla Rosa per il Viso. Dopo lo strucco deterge la pelle in modo ottimale, pulendola a fondo pur senza seccarla. Peccato che bruci gli occhi, perché anche da sola strucca alla perfezione.
- Biofficina Toscana - Deocrema Freschezza Fiorita. Lo finisco e ricompro di frequente. E' un prodotto che mi piace e che funziona, con un'ottima formulazione. Non potrei chiedergli di meglio.
- Apivita - Latte Detergente 2 in 1. Buon profumino delicato ma nulla di più. Fatica a struccare persino il make up minerale. Stranamente scioglieva bene almeno il mascara e senza bruciare gli occhi.
- Emmanuel Ungaro - Bath and Shower Gel. Il tipico prodotto molto profumato che vale poco. Di sicuro una buona idea regalo ma non qualcosa che si avrebbe poi voglia di riacquistare per sé.
- Artemis - Minitaglia Hair and Shower Gel For Men. Anche se da uomo, l'ho utilizzato per me e mi è piaciuto da impazzire. E' di un bel colore azzurro e la profumazione maschile mi inebriava ogni volta che lo aprivo. Buono anche il potere lavante.
- Bioturm - Shampoo Volume. Un ottimo prodotto, è stata una bella scoperta dell'anno 2014. Penso di poterlo ricomprare visto l'ottimo rapporto qualità/prezzo.
- Essence - Mascara I Love Extreme Crazy Volume. Lo avete visto in diversi dei miei make up. Mi è piaciuto molto, mi fa delle belle ciglia con il minimo sforzo. Ha un solo difetto ed è quello di seccare in tempi brevi.
The Body Shop - Mela Candita - Burro Corpo. Del Cofanetto che mi sono autoregalata per Natale ho terminato quasi tutto, mi manca solo il profumo. Buon odore, ottima capacità nutriente e lisciante di questo burro. Spero venga riproposto anche il prossimo Natale.

PRODOTTI DA SMALTIRE A FEBBRAIO:

- Kiko - Volume Top Coat Mascara. Da terminare assolutamente, è troppo vecchio e avrei dovuto farlo tempo fa.
- Douglas - Minitaglia Mascara. Poco volumizzante, poco allungante, persino poco nero. Mi sta deludendo un po'. Continuerò ad usarlo per farne eventualmente anche una recensione.
- Kiko - Long Lasting Stick Eyeshadow n°28. Lo uso come base da alternare alla Shadow Insurance di Too Faced oppure al paint pot Soft Ochre di Mac. Non è il top ma comunque abbastanza buono. Ne è rimasto poco e desidererei portarlo al termine.
- Clinique - Matita Occhi Cream Shaper For Eyes n°5. Un'ottima matita occhi che pensavo di terminare a gennaio ma così non è stato. E' appena un mozzicone, credo che i primi di febbraio sarà conclusa.

venerdì 30 gennaio 2015

Lavanda di Toscana - Crema Mani


Sulla confezione:
La formula nutriente alla lavanda della nostra crema è pensata per quelle mani che, dopo ore di attività e frequenti lavaggi, vogliono una nuova freschezza e un aspetto giovane e compatto. Questa preparazione grazie all'Olio Essenziale puro di Lavanda Officinale saprà rendere le vostre mani più libere da arrossamenti e aridità grazie alle sue proprietà lenitive, tonificanti e rigeneranti.



Recensione d'uso:
Di Lavanda di Toscana iniziai a parlare in occasione della recensione di un prodotto che ho amato moltissimo e che ho cercato di centellinare, pur di non vederlo finire troppo presto: il Doccia Crema alla Lavanda. Ne ho scritto anche a riguardo del Detergente Intimo, terminato anch'esso.
Oggi torno a parlarne raccontando la mia esperienza con un altro membro della linea con il quale, purtroppo, non è scoccata la medesima scintilla. 

La Crema Mani Lavanda di Toscana viene venduta all'interno di un grazioso barattolo bianco con etichette viola. All'esterno, anche una bella confezione in cartone che ne riprende stile e colori. 
Alla prima apertura ci si trova di fronte anche ad una seconda protezione sotto il tappo, con l'intento di salvaguardare ancor meglio il delicato contenuto.
Questo tipo di packaging è utile qualora la si utilizzi solo in casa, ma di certo non è la scelta ideale qualora la si voglia portare in borsa.

La Crema Mani Lavanda di Toscana ha una texture cremosa ma leggera, tanto da poter essere quasi paragonata ad un fluido, se non fosse che è leggermente più densa. La profumazione di lavanda è molto vivida e anche in questo caso ci troviamo di fronte ad un'aroma autentico e naturale, non ottenuto artificialmente. 
Una volta spalmata si assorbe rapidamente, così da lasciare le mani asciutte già nell'arco di un minuto. Oltre che asciutte, le mani assumono una consistenza morbida e soave, che poi è ciò che auspichiamo ogni qualvolta utilizziamo un prodotto di questo tipo.


Se mi fermassi qui pensereste che della Crema Mani Lavanda di Toscana ho apprezzato tutto, perché effettivamente ha tutte le carte in regola per poter diventare un prodotto coccola, tant'è che lo inserii anche tra le mie coccole autunnali.
Così non è, per me, che già dai primi freddi necessito di un apporto nutritivo assai maggiore di quello che è in grado di fornirmi. Questo prodotto è così leggero e delicato che va benissimo per tutte quelle persone che non hanno esigenze particolari, che non amano i prodotti grassi unticci o burrosi, che non desiderano sentirsi le mani unte. Per chi invece, come me, si ritrova sempre le mani e le cuticole secche, c'è bisogno di un qualcosa in più che qui non c'è.

L'inci, che potrete visionare per intero in foto, contiene gli oli essenziali di 2 tipi di lavanda coltivati dall'azienda stessa ed agenti emollienti tra cui il meraviglioso burro di karitè. 


Concludendo, consiglio la Crema Mani Lavanda di Toscana a coloro che ad una crema mani chiedono morbidezza ed un rapido assorbimento. La sconsiglio, invece, a chi necessita di un apporto nutritivo maggiore e soffre di pelle secca.
Per quanto riguarda la profumazione naturale, sono certa che i veri amanti della lavanda l'apprezzeranno in pieno, come è stato per me.
Il rapporto quantità/prezzo è vantaggioso ed onesto. La reperibilità ancora molto scarsa ma spero che presto la distribuzione si allarghi a macchia d'olio sull'intero territorio italiano. 

*Il prodotto citato in questo articolo mi è stato inviato gratuitamente a scopo valutativo. Non sono stata pagata per scriverne una recensione e quelle espresse sono le mie sincere ed oneste opinioni personali, libere da condizionamenti.


DOVE SI ACQUISTA: nelle botteghe rivenditrici in zona Chianti oppure sull'e-shop
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 100 ml
PREZZO: 11,60 €

giovedì 29 gennaio 2015

My Make Up - 50 Sfumature di Grigio

Per giocare un po' sull'imminente uscita nelle sale del film 50 Sfumature di Grigio ho pensato di farne un make up, unendo l'utile al dilettevole. In questo modo ho l'occasione di mostrarvi sugli occhi alcuni degli ombretti della Palette I Heart Makeup Passion ricevuta in omaggio con il mio Ordine Makeup Revolution. Ad oggi, tra le 3 palette prese in quell'occasione, questa è quella che preferisco, visto l'alternarsi di colorazioni a me molto affini.
Il grigio con le sue sfumature, il verde, il viola che si dimena tra lo shimmer e l'opaco. Ebbene si, devo dire che mi piace e che adoro utilizzarla per i miei make up.






Sulle labbra, un rossetto amatissimo.


Lista dei prodotti utilizzati:
- Paint Pot Soft Ochre di Mac sulla palpebra mobile e fissa;
- Correttore Pro Longwear NC20 di Mac per coprire le occhiaie;
- Palette I Heart Passion di I Heart Makeup: Ombretto Love is the Drug sotto l'arcata sopracciliare; Ombretto I Say Go sulla prima parte di palpebra mobile; Ombretto U Need More sulla seconda parte di palpebra mobile; Ombretto Heartbreaker Romance sulla piega dell'occhio; Ombretto I Believe per sfumare il precedente oltre la piega; Ombretto Takes Over sotto la rima inferiore; Ombretto Easier Affair come punto luce all'angolo interno dell'occhio.
- Double Glam 109 di Kiko per contornare l'occhio;
- Nano Lips Wild Lilac di Sephora sul contorno labbra;

mercoledì 28 gennaio 2015

[Comfort Zone] - Skin Regimen - Hydra-Pro Cream Gel



Sulla confezione:
Formulata con pamitoyl tripeptide-5 per pelli biologicamente giovani e in presenza di disidratazione e primi segni d'età. La pelle è visibilmente più compatta, elastica e idratata. Efficacia testata scientificamente.



Recensione d'uso:
Di creme per il viso ne provo tante e non è più un segreto per nessuno. Ogni volta cerco quella che mi stupirà, quella che sia capace di regalarmi un incarnato da sogno, la giusta dose d'idratazione e zero imperfezioni. Non sempre riesco a tener fede alle mie aspettative. Spesso incappo in creme viso troppo grasse, troppo leggere, troppo chimiche, troppo discordanti dalla mia idea di prodotto top. Poi un giorno è arrivata lei, Hydra-Pro Cream Gel della Linea Skin Regimen di [Comfort Zone]. A lei mi sono approcciata con un misto di curiosità e diffidenza perché non sapevo se fosse la risposta giusta ai miei bisogni. Poi, giorno dopo giorno, quel velo di diffidenza è calato giù ed è rimasta una soddisfazione sempre più completa ed appagante. Le ragioni di tutto questo saranno spiegate più avanti. Se vorrete leggerle, benvenuti.

Hydra-Pro Cream Gel di [Comfort Zone] viene venduta all'interno di una scatolina di carta grezza al cui interno troviamo un grazioso barattolino scuro ed una spatola incartata singolarmente. Quest'accortezza è sempre più rara: noi tutte sappiamo che prelevare la nostra crema con le mani non perfettamente pulite può portare ad una contaminazione del prodotto ma quante di noi lo fanno con uno strumento apposito? [Comfort Zone] pensa anche a questo, inserendo una spatolina in dotazione con la quale agire nel modo più igienico possibile.
Il barattolino è in vetro pesante ed un tappo a vite completa questo elegante packaging

Come la uso. Dopo aver picchiettato un trattamento specifico sul mio contorno occhi, sulla pelle pulita ed asciutta applico prima qualche goccia del siero Skin Regimen Hydra-Pro Booster e subito dopo una piccola quantità di Hydra-Pro Cream Gel di [Comfort Zone]. La crema è bianchissima, delicatamente profumata esattamente come il siero ed a rapido assorbimento. Appena 5 minuti più tardi procedo con il mio make up senza che essa interferisca con ciò che indosserò subito dopo. La sensazione è quella di una pelle fresca e ben protetta, seppur non appesantita.

La texture di Hydra-Pro Cream Gel è molto soffice, delicata, a metà tra un gel ed una crema. Leggera ed evanescente, non ha nulla della pesantezza tipica di alcune creme formulate per la prevenzione dell'invecchiamento. Essa si colloca tra le creme delicate che pur apportando una sorprendente idratazione, non vanno ad occludere la pelle né ad asfissiarla. Per questa ragione l'ho amata subito per poi rinnovare questo amore giorno dopo giorno, quando finalmente mi sono resa conto, neppure una settimana dopo, che la mia pelle stava diventando radiosa.
Avete presente il tipo di pelle che fieramente viene mostrata nelle pubblicità? Pelle perfetta, priva di imperfezioni e rossori, morbida ed omogenea come quella di un bebè. E' così che ho iniziato a vedere la mia, giorno dopo giorno sempre più stupefatta. 
La combinazione tra il siero Hydra-Pro Booster e Hydra-Pro Cream Gel di [Comfort Zone] ha avuto l'azione di un tornado ma senza i suoi effetti devastanti. In pochi giorni la mia pelle sembra essere ringiovanita, visibilmente migliorata. Ora che sono passati 2 mesi posso confermare quelle prime impressioni e dirvi senza remora alcuna che non ho mai visto il mio viso così bello. 


Quando iniziai ad usarla pensavo che mi sarei stancata presto, che l'avrei trovata pesante o eccessivamente ricca per la mia pelle ma mi sono dovuta ricredere subito e ancora oggi penso di aver trovato l'accoppiata vincente, quella che sul serio è in grado di portare ad un miglioramento visibile e continuativo. Un miglioramento che non è solo estetico e che non è limitato al solo periodo di utilizzo. I prodotti sono studiati per essere utilizzati sia il giorno che la notte ma io sono solita saltare lo step notturno e ugualmente il mattino dopo ho una pelle di porcellana, così morbida e sana da aver paura di tornare a come era prima. Non male, non devastata, ma di sicuro non così perfetta. Tante volte ho pensato di voler saltare lo step del fondotinta minerale e se l'ho fatto raramente è solo perché soffro gli sbalzi di temperatura ed ho paura di ritrovarmi a lavoro con il naso paonazzo. Ma qualora non avessi avuto questo problema termico, in giro senza fondotinta ci sarei andata sul serio perché la mia pelle non è mai stata più in salute di così.

La formulazione non è biologica né totalmente naturale ma a questo punto io me ne frego signori miei. Questi ingredienti l'hanno resa perfetta per la mia pelle in questo periodo della mia vita e mi hanno regalato quell'incarnato sano e perfetto che non posso fare a meno di accarezzare. Un risultato che, lo ripeto, non è puramente estetico. Ci sono l'acido ialuronico ed il palmitoyl tripeptide-5, un peptide che simula l'azione di una proteina naturalmente presente nella nostra pelle stimolando la produzione di collagene e promuovendo il mantenimento di quello già presente.
Non ci sono siliconi né parabeni. A me piace moltissimo e vorrei ordinarne un litro. Peccato che il prezzo sia fuori dalla mia portata.



Concludendo, sento il bisogno fisico di raccomandare Hydra-Pro Cream Gel e Hydra-Pro Booster a chiunque desideri ripristinare la bellezza della propria pelle. A chiunque l'abbia vista spenta o spesso preda di imperfezioni. Qui di sostanze comedogene non ce ne sono e non c'è neanche il pericolo di mancare di idratazione, nutrimento o di tutti quegli elementi che possono servire. In questo periodo non ho visto la mia pelle lucidarsi nella zona T né seccarsi sulle guance o nelle mie zone notoriamente più secche. 
Essenzialmente, credo che questa sia la crema viso più funzionale provata fino ad oggi. 

*Il prodotto citato in questo articolo mi è stato inviato gratuitamente a scopo valutativo. Non sono stata pagata per scriverne una recensione e quelle espresse sono le mie sincere ed oneste considerazioni personali, libere da condizionamenti.

SITO WEB: www.comfortzone.it
DOVE SI ACQUISTA: nei centri estetici affiliati o presso le spa rivenditrici. Clicca qui per scoprirli.
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 55 ml
PREZZO: 66 €

martedì 27 gennaio 2015

[Comfort Zone] - Skin Regimen - Hydra-Pro Booster




Sulla confezione:
Siero cosmeceutico innovativo ad azione idratante intensiva e protettiva dai principali fattori che causano e accelerano l'invecchiamento. Raccomandato su pelle giovane con primi segni d'età. Clima caldo o umido.

Recensione d'uso:
Di prevenzione dell'invecchiamento si parla spesso. Noi tutte sappiamo che non è possibile arrestare quei naturali processi che si insinuano col passare del tempo, ma sappiamo anche che ci sono delle cause che concorrono ad un'accelerazione di questi processi: la genetica, la cattiva alimentazione, una vita troppo sedentaria, le esposizioni solari senza adeguati filtri di protezione, lo stress, l'inquinamento, una scorretta pulizia serale della pelle, gli eccessi.
Allo stesso tempo, io credo che ci siano altri fattori che possano influenzare questi processi e rallentarli. Mangiare bene, fare un'adeguata attività fisica, esporsi al sole in modo cauto, detergere bene la pelle ogni sera, utilizzare cosmetici mirati. Assodato che non è possibile chiedere miracoli ad un cosmetico se la vita che conduciamo è troppo sregolata, vediamo cosa si può fare quando abbiamo già cercato di renderla il più sana possibile.


[comfort zone] ha ideato una linea dedicata alle pelli biologicamente giovani che desiderano rallentare l'invecchiamento cutaneo. Una linea che introduce anche referenze per pelli già mature o senescenti. In questa sede mi occuperò del primo settore e di un siero che è stato perfezionato con Longevity Complex, un blend che [comfort zone] ha creato con maqui, spinacio, chia e carnosina per neutralizzare le azioni nefaste di: ossidazione, glicazione, metilazione e infiammazione. L'acido ialuronico, invece, favorisce una corretta idratazione cutanea. 

Hydra Pro Booster di [comfort zone] si presenta in una graziosa scatola grezza di cartone e al suo interno troviamo un bellissimo flacone cilindrico dotato di pipetta contagocce. Questo flacone è in vetro scuro di colore verde e la pipetta è di quelle che non falliscono mai un colpo. In grado di prelevare sempre la giusta dose di siero, ne limita il contatto diretto con germi e batteri.


Come lo uso. Al mattino, sulla pelle ben detersa ed asciutta, applico poche gocce di Hydra-Pro Booster di [comfort zone] e le massaggio attentamente sul viso e sul collo. Soprattutto in quest'ultima zona io preferisco concentrarmi di più perché è una delle aree che più segnalano l'avanzare del tempo, rilassandosi anche precocemente. L'assorbimento è rapido e non occorre attendere del tempo prima di poter utilizzare anche la crema. In questo periodo sto usando Hydra-Pro Cream Gel, che ha un effetto combinato e che, in un certo senso, ne potenzia i benefici.

La texture di Hydra-Pro Booster di [comfort zone] è liquida, ma non così tanto da scivolare via mentre la si stende. A mio avviso ha la consistenza perfetta perché la sua applicazione si rivela pratica, agevole e veloce. La profumazione è fresca e mai invadente.

L'inci è privo di siliconi e parabeni. I principi attivi sono contenuti in buona percentuale, all'inizio o a metà della formula.



Le mie considerazioni circa Hydra-Pro Booster di [comfort zone] sono molto positive. Si nota subito di avere a che fare con un prodotto dalle elevate proprietà, studiato e formulato con coscienza per ottenere buoni risultati. La mia pelle, utilizzandolo, viene protetta dagli agenti atmosferici, dalla disidratazione, da quelle noiose pellicine che che vengono fuori quando il clima è rigido e ventoso. Ma tuttavia penso lo si possa usare anche in piena estate, magari senza affiancargli null'altro se non il filtro solare adeguato per il proprio fototipo, così da proteggere l'epidermide dal sole, dalla salsedine, dal fotoinvecchiamento.

Al tatto sento la mia pelle giovane, fresca, compatta, morbidissima.
Utilizzare il Siero Hydra-Pro Booster della linea Skin Regimen di [comfort zone] è una così bella esperienza che auguro a tutti di poterla vivere, prima o poi. Io ho avvertito la differenza tra i miei soliti trattamenti e questo siero già dopo la prima settimana e ora che sono passati 2 mesi, la mia pelle sentitamente ringrazia. Adatto a qualunque tipo di pelle, anche quelle grasse o miste, la sua natura acquosa non appesantisce i tratti somatici né concorre a far lucidare il viso sotto il make up. Crea uno spessore così evanescente da sentir sempre la pelle ben idratata, da mattino a sera, ma mai soffocata oppure unta. Distende i lineamenti, donandogli un'immediata e durevole compattezza.
Sono giunta alla conclusione che quando vedrò l'ultima goccia uscire da questo favoloso cilindro, la mia pelle ne sentirà la mancanza. In senso buono, credo che crei dipendenza.

*Il prodotto citato in questo articolo mi è stato inviato gratuitamente a scopo valutativo. Non sono stata pagata per scriverne una recensione e quelle espresse sono le mie sincere ed oneste considerazioni personali, libere da condizionamenti.


SITO WEB: www.comfortzone.it
DOVE SI ACQUISTA: nei centri estetici affiliati o nelle spa rivenditrici
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 30 ml
PREZZO: 66 €

lunedì 26 gennaio 2015

Makeup Revolution : il mio Primo Ordine

Da alcuni giorni i social pullulavano di foto raffiguranti la bellissima palette 32 colori Flawless di Makeup Revolution. Più le guardavo, più questa palette mi incuriosiva. Quando sono entrata sul sito di Makeup Revolution Italia ed ho scoperto che costava solo 9,95 € mi sono detta che avrei anche potuto provarla e togliermi finalmente lo sfizio. Poi però ho pensato alle tante palette che ho già e mi son chiesta se ne valesse davvero la pena di aggiungerne una nuova seppur poco costosa. Questa lotta interna è durata diversi giorni ed ho spostato la merce nel carrello per almeno una settimana. Mi sono decisa sabato 17 gennaio e senza ulteriori ripensamenti ho inoltrato il mio primo ordine sullo store.

Non è la prima volta che acquisto prodotti del brand, i primi li presi su Maquillalia a maggio dello scorso anno. In quell'ordine avevo scelto la Iconic2 e la Iconic3, rispettivamente simili alle Naked2 e 3 di Urban Decay. Non ho mai scritto le recensioni di quelle palette, ma fra i commenti di numerosi blog ho espresso il mio totale apprezzamento per la 2 ed il mio atteggiamento più distaccato e tiepido per la 3. 

Il sito web di Makeup Revolution Italia è molto intuitivo. Sulla sinistra si trovano le varie categorie di prodotto e trovare ciò che si sta cercando non richiede che pochi istanti. Pochi minuti occorrono anche per inoltrare l'ordine vero e proprio, previa registrazione e immissione dei dati personali per la spedizione.
Il costo è di 3 € per tutti gli ordini inferiori ai 30 € ed il trasporto viene effettuato tramite corriere Gls. I tempi di attesa sono di 3-5 giorni lavorativi ed il pagamento avviene tramite Paypal o carta di credito. Non è possibile pagare in contrassegno né con bonifico bancario. In questo momento è attiva una promozione grazie alla quale chiunque ordinerà e spenderà almeno 20 € riceverà in omaggio un'ulteriore palette di ombretti. La mia ingordigia e la voglia di provare proprio quella che era oggetto della promozione mi ha spinta ad ordinare anche una palette su toni ben diversi dalla Flawless (e da me molto amati) ed un ombretto doppione dei famosi Magnificent Metals Foil Finish di Stila. Ho scelto il colore Pure Platinum che penso di poter abbinare più facilmente di tutti gli altri. Il prezzo complessivo, comprese le spese di spedizione, è di 25,93 €.

Dopo la registrazione è arrivata una prima mail. Una seconda alla conferma dell'ordine. Una terza per informare che l'ordine era in lavorazione ed un'ultima quando è stato spedito, lunedì pomeriggio. Il linguaggio utilizzato è un po' a metà tra l'italiano e lo spagnolo, mi ha ricordato le e-mail di Maquillalia. Non arriva alcun codice di tracciabilità. 

Il mio pacco Makeup Revolution è giunto tra le mie mani giovedì 22 gennaio.
L'imballaggio è costituito da un possente cartone su cui campeggia il nome del sito di appartenenza. All'interno, la merce è ben disposta fra 2 fogli spessi di pluriball: davvero difficile che possano venire danneggiate da un qualunque urto.

Questo è quello che ho preso:


  • Makeup Revolution - Ombretto Amazing Foils Pure Platinum = 4,99 €;
  • Makeup Revolution - Palette Salvation Give Them Nightmares = 7,99 €;
  • Makeup Revolution - Palette 32 Ombretti Flawless = 9,95 €
  • I Heart Makeup - Palette Wonder Passion (omaggio)
Flawless
Give Them Nightmares
I Heart Makeup - Wonder Passion
Awesome Metals Foil Finish Pure Platinum

Ad oggi chiaramente non so se questi prodotti mi piaceranno in toto o se si riveleranno meno promettenti di quel che mi aspetto. Tuttavia penso di dover ugualmente esprimere la mia gioia per la comparsa di questo brand che continuamente propone nuovi prodotti riuscendo a mantenere i prezzi sempre allettanti. Mi piace l'idea di una promozione che omaggia le clienti con un prodotto in più oltre a quelli acquistati. Mi piace che si possa pagare comodamente con Paypal e che le spese di spedizione non siano altissime e che non lo sia neppure la soglia per ottenerle gratis.
Molti prodotti Makeup Revolution si ispirano a quelli di case più famose e costose. Non si tratta di fake (e personalmente non comprerei mai delle vere e proprie contraffazioni) ma di cosmetici capaci di ricordare per colori e fattezze quelli di altri brand. Non credo che per qualità e bellezza si possano realmente paragonare gli originali con qualcosa che costa meno e che ha solo preso ispirazione, tuttavia penso sia giusto poter avere un doppione se non si ha modo di reperire (o non si ha voglia di farlo) l'originale.

Si tratta, in ogni caso, di prodotti made in China. Il fatto che vengano disegnati nel Regno Unito per me non cambia le cose. Se il luogo di realizzazione è la Cina, la cura per i particolari mi incanta solo fino ad un certo punto. 

Porto alla conclusione questo post dicendo di aver vissuto un'esperienza positiva con il sito di Makeup Revolution Italia. Tutto il percorso è avvenuto senza intoppi e l'unico appunto che penso di voler fare è relativo alle traduzioni sotto i singoli prodotti: senza la minima cura, le frasi spesso sembrano estratte da un pessimo dizionario. Credo che migliorare questo aspetto invoglierebbe una clientela ancora maggiore.



SITO WEB: www.makeuprevolution.it
METODO DI CONSEGNA: Gls
SPESE DI SPEDIZIONE: 3 € per ordini superiori ai 30 €; gratuite oltre tale soglia.
TEMPI DI ATTESA: 3-5 giorni
PAGAMENTO: carte di credito, Paypal.

sabato 24 gennaio 2015

La Domanda della Settimana



Buongiorno e buon sabato!
Sono passate 3 settimane dall'inizio dei saldi invernali ed è tempo di tirare un po' le somme, sia sugli sconti trovati, sia sugli acquisti che si è riusciti a fare. In questo caso non mi riferisco solo al settore cosmetico, ma anche a quello del vestiario o di qualunque altro articolo scontato vi siate portate a casa. Curiosa come una scimmia, attendo i vostri racconti. Per leggere i miei, cliccate qui.


Saldi invernali 2015:
Cosa hai acquistato di bello
tra make up, vestiario e altri settori?
Quali sono i negozi di cui hai apprezzato 
maggiormente gli sconti e quali invece
 ti hanno deluso?
Cosa speri di trovare nei prossimi giorni?

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...